Oggi quando abbiamo un pò tutti bisogno di un quantitativo di denaro in più rispetto a quello di cui già disponiamo, possiamo essere certi che una delle soluzioni migliori da questo punto di vista sia quella che fa capo alla possibilità di ricorrere ad un prestito personale. Il prestito in sè da sempre rappresenta una soluzione di grande vantaggio per tutti noi che non navighiamo nell’oro, ma il vero vantaggio oggi è che ci si trova di fronte alla chance di ottenerli on line da internet con tempi e procedure molto più snelle.

Se avete un credito scadente e siete stati rifiutati da almeno un prestatore, è quasi impossibile ottenere un prestito personale da qualsiasi altro prestatore. Molte banche non vi prestano nemmeno denaro perché siete troppo rischiosi. Le vostre opzioni per i prestiti personali online garantiti sono severamente limitate alle società private che applicano commissioni estremamente elevate per compensare il rischio finanziario di darvi il loro denaro. Questo vi lascia solo due scelte per i prestiti personali non garantiti – trovare il vostro prestatore e chiedere un prestito personale direttamente a lui o chiedere un prestito personale online da un altro prestatore.

La prima cosa che dovete fare è stabilire di quale tipo di prestito avete effettivamente bisogno e poi decidere se sarebbe meglio chiedere un prestito bancario o un prestito online da un prestatore privato. Le banche sono generalmente più facili da gestire perché sapete già che otterrete il prestito in tempo. Quando chiedete un prestito privato, dovete essere disposti a pagare più interessi di quelli che riceverete da una banca. Le banche di solito hanno anche limiti di credito più alti perché hanno più soldi da prestare e non sono soggette a molte normative governative. Se il vostro punteggio di credito è basso e non potete ottenere un prestito per la casa da una banca, probabilmente starete molto meglio con un prestatore privato. Anche se non avete i requisiti per un prestito per la casa dalla banca, potete comunque usare i vostri beni personali come garanzia contro il prestito personale se volete effettuare i pagamenti in tempo.

Se richiedete un prestito personale online da un prestatore privato, dovete pagare una tassa di richiesta. Molto probabilmente vi sarà richiesto di inviare via fax i documenti finanziari, quindi dovreste averli pronti e in ordine prima di fare domanda. Il processo può essere complicato e richiedere molto tempo, ma è importante leggere tutte le clausole del contratto di prestito prima di firmarlo. Se il prestatore non è onesto riguardo alle tasse e alle spese, potreste essere nei guai. Non dovreste mai accettare un contratto di prestito personale senza aver letto tutte le clausole del documento. Assicuratevi che non ci siano tasse e spese nascoste incluse nei termini del contratto di prestito che non capite. se non potete permettervi di pagare in anticipo, chiamate il prestatore per fare domande sulle vostre opzioni.

Desideri approfondire il tutto? Consigliamo allora di visitare l’articolo su La cessione del quinto conviene: analizziamo i pro e contro